Cronaca

Il parco chiude, lui si rifiuta di uscire e aggredisce i vigili

È successo mercoledì a Villetta Di Negro, arrestato un uomo che si è scagliato contro gli agenti della Locale intervenuti su richiesta di una guardia giurata

Si era steso su una panchina di Villetta Di Negro intenzionato a restarci anche dopo l’orario di chiusura. Così quando è arrivata la guardia giurata incaricata di sorvegliare il parco si è rifiutato, e all’arrivo degli agenti della polizia Locale chiamati in supporto li ha aggrediti.

È successo mercoledì sera. L’uomo, che ha detto agli agenti di avere 25 anni e di essere della Nigeria, non aveva con sé documenti e alla richiesta di fornirli ha dato in escandescenze dando spintoni e colpendo un vigile al viso.

Accompagnato in piazza Ortiz, si è rifiutato di farsi prendere le impronte digitali. Il personale della Locale ha quindi concordato l'arresto e l’ha accusato di oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Oggi il processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il parco chiude, lui si rifiuta di uscire e aggredisce i vigili

GenovaToday è in caricamento