menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Grande affluenza di passeggeri», treni nel caos sulla linea La Spezia - Ventimiglia

Attese tra i 10 e i 90 minuti per i convogli che attraversano la Liguria da Levante a Ponente: colpa, spiega l'azienda, delle troppe persone a bordo

Ritardi sino a 90 minuti e banchine affollate: nel primo giorno feriale in cui si fanno i conti con la sospensione della circolazione sul binario in direzione Genova nel tratto tra Brignole e Quarto, decine di convogli hanno accumulato ritardo a causa della «grande affluenza di passeggeri».

Questo l’annuncio fatto da Trenitalia nel primo pomeriggio di lunedì 2 luglio, che riguarda - sempre a detta dell’azienda - la linea La Spezia - Ventimiglia: nei casi migliori si è trattato di ritardi non superiori ai 10 minuti, ma in quelli peggiori i passeggeri hanno dovuto rassegnarsi a quasi un’ora e mezza di attesa, come capitato all'Intercity proveniente da Salerno.

Un inizio decisamente poco incoraggiante per una delle stagioni più “calde” (in tutti i sensi) che aspetta i pendolari, già preoccupati per il cantiere che sino a domenica 2 settembre ridurrà a un solo binario la circolazione tra Quarto e Brignole e finalizzato a lavori di manutenzione nella galleria San Martino.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento