Rubava la corrente elettrica per coltivare cannabis indoor. Arrestato 53enne

500 piantine e 20mila euro in lampade e ventilatori

I Carabinieri di Torriglia, in collaborazione con i colleghi di Chiavari, hanno arrestato martedì mattina , un uomo di 53 anni per la
coltivazione di 500 piante di marjuana che teneva in casa.
Le piante erano custodite in diverse stanze, appositamente dotate di un impianto di ventilazione ed illuminazione artificiale.

È stato anche accertato che l’impianto era abusivamente allacciato alla rete pubblica.
Nel corso dell’operazione, i militari hanno anche rinvenuto un discreto quantitativo di sementi ed hanno sequestrato lampade e ventilatori per un valore di oltre 20.000 euro.
L'uomo dovrà rispondere di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti e furto di energia elettrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Quattro detenuti a Italia's Got Talent, la Uil: «Spreco di soldi pubblici»

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

  • Il weekend a Genova e dintorni: Festa dello Sport, Fiera a Chiavari, Festa del Cane, ravioli e focaccette e tanto altro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento