Bus, treni, porto: info mobilità per il maxi sciopero del 24 luglio

Mercoledì il trasporto pubblico si ferma per protesta contro quella che è stata definita "mancanza di dialogo" con il governo: ecco cosa succederà

Si preannuncia un mercoledì “nero” dal punto di vista dei trasporti in tutta Italia, Liguria compresa, per lo sciopero generale nazionale proclamato dai sindacati. Il 24 luglio autobus, treni, aerei, porto e logistica si fermeranno - con diverse modalità - per protestare contro quella che le sigle sindacali hanno definito come mancanza di strategia e dialogo per investire sul settore. 

Sciopero nazionale dei trasporti mercoledì 24 luglio, le motivazioni

«La motivazione principale di questo sciopero è che manca un’interlocuzione seria e strutturata con questo governo - ha detto Laura Andrei, segretaria Filt-Cgil Liguria - una cabina di regia e una sinergia che si era venuta a creare con il governo precedente e che conteneva un disegno strategico per il paese sul settore dei trasporti, fatto di investimenti e studio sulle esigenze dei cittadini. Oggi con questo governo queste interlocuzione è completamente assente».

Le richieste di Filt Cgil, Fit Cisl e Uil sono state inserite in un documento nazionale intitolato “Rimettiamo in moto il Paese”, presentato in mattinata con le modalità dello sciopero e con l’annuncio di una serie di presidi ai varchi portuali di Genova e della Spezia e sotto le prefetture di Genova e Savona, fissati proprio per mercoledì 24 luglio.

«Rischiamo di vedere prossimamente un taglio di 2 milioni di euro dal Fondo Nazionale Trasporto alle quote di riparto destinate alla Liguria - ha aggiunto Andrei - perché nella Legge di Stabilità è previsto che la fiscalizzazione, cioè il bonus destinato agli abbonamenti al trasporto pubblico, venga coperta con 58 milioni attualmente destinati proprio al Fondo Nazionale Trasporti. Vivremo quindi il paradosso che per incentivare l’uso del trasporto pubblico avremo un taglio allo stesso servizio locale, oppure si potrà decidere di aumentare le tariffe»

Sciopero nazionale dei trasporti mercoledì 24 luglio, orari e modalità

Dal punto di vista degli orari e delle modalità, lo sciopero di mercoledì 24 luglio si articolerà nei seguenti modi

- Trasporto pubblico locale (autobus, ascensori, metro, funicolari): personale viaggiante e graduato, dalle 11.30 alle 15.30; tutto il personale operante su turni dalle 11.30 alle 15.30; personale operante su turno intermedio, la seconda parte del turno; 

- Ferrovia Genova/Casella: personale viaggiante e graduato dalle 11.30 alle 15.30, restante personale la seconda parte del turno

- Atp Esercizio Srl – Carasco (GE), SEAL srl ( Tigullio) e TDC Srl: personale viaggiante e graduato dalle ore 10.30 alle ore 14.30; personale addetto alla biglietterie dalle ore 10.30 alle ore 14.00; restante personale, le ultime 2 ore del turno.

- Treni

8 ore di sciopero per i lavoratori delle attività ferroviarie. 
Treni regionali, sciopero dalle ore 9 alle ore 17, servizi minimi garantiti per le lunghe percorrenze;
Appalti ferroviari, stazioni, uffici e servizi accessori, turno a giornata primo mezzo turno del turno di lavoro
per chi effettua mattino e notte, primo mezzo turno della mattina;
per chi effettua la notte 24/25: primo mezzo turno, massimo fino alle 24.00
per chi effettua la notte 23/24: nessuna astensione
Personale viaggiante, ristorazione a bordo treno: primo mezzo turno del turno lavoro.

- Porti: 24 ore dalla mezzanotte del 23 e sino alla mezzanotte del 24. Lavoratori Porti dipendenti/soci delle imprese artt. 16, 17 e 18 Legge 84/94, dipendenti Autorità di Sistema Portuale intera prestazione giornaliera; lavoratori Guardie ai Fuochi, Ormeggiatori e barcaioli intera prestazione giornaliera fino ad un massimo di 12 ore.

- Trasporto merci e logistica: sciopero di 4 ore per le aziende che effettuano anche indirettamente servizi pubblici essenziali; sciopero articolato secondo le modalità definite a livello territoriale per tutte le altre aziende.

- Autostrade (Filt Cgil Fit Cisl Uiltrasporti): tutto il personale intero turno, personale turnista dalle 6 del 24 sino alle 6 del 25 luglio; concessionarie di Autostrade e trafori, personale sottoposto alla legge 146/90 ultime 4 ore del turno, restante personale intero turno/prestazione

- Autoscuole: intero turno/prestazione

- Settore marittimo
Collegamenti Isole Maggiori
Personale amministrativo: intero turno
Personale viaggiante: da mezz’ora prima delle partenze del 24 luglio 2019, dalle 00.00 alle 24.00 del 24 luglio 2019 con esclusione delle linee/servizi essenziali come individuate dalla legge 146/1990
Collegamenti Isole Minori
Personale amministrativo: intero turno
Personale viaggiante: dalle 00.00 alle 24.00 del 24 luglio 2019 ad esclusione delle linee/servizi essenziali come individuate dalla legge 146/1990
Navi traghetto e navi da carico presenti nei porti nazionali, ritardi di 24 ore alla partenza della nave;
Amministrativi, operai, biglietterie, personale in servizio giornaliero ed in turistica: astensione di 8 ore;
Servizi tecnico-nautici (Rimorchio portuale, Ormeggio, Battellaggio e Pilotaggio): astensione dell’intero turno per un massimo di 12 ore, del giorno 24 Luglio.

Taxi

Il Coordinamento sindacale genovese taxi ha reso noto che in occasione dello sciopero nazionale del trasporto pubblico nazionale, sarà garantito a Genova servizio regolare. Anche il servizio Radiotaxi 5966 funzionerà regolarmente.

- Trasporto Aereo

Per quanto riguarda gli aerei, lo stop è previsto venerdì 26 luglio dalle 10 alle 14

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

Torna su
GenovaToday è in caricamento