rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Class action contro Autostrade: il tribunale la dichiara inammissibile

Sansa è determinato comunque a proseguire la battaglia contro Autostrade e contro altri colossi per tutelare i cittadini: "Lo faremo ancora con la class action che è un mezzo straordinario di difesa dei diritti e di battaglia politica"

Il Tribunale di Roma ha dichiarato inammissibile la class action promossa dal consigliere regionale Ferruccio Sansa contro Autostrade.

"Il giudice - commenta Sansa - non si è pronunciato sul comportamento di Autostrade e non ha negato che tutti i liguri abbiano subito un danno. Ma ha sostenuto che le eventuali colpe si sarebbero comunque verificate prima dell'entrata in vigore della nuova legge sulla class action. Insomma, sarebbe una questione di tempi, più che di sostanza. Era Davide contro Golia, lo sapevamo. Era una battaglia coraggiosa e difficile: noi con un avvocato (grazie Mattia Crucioli). Autostrade che si è presentata in aula con 13 legali. Loro avevano mezzi illimitati. Miliardi. Noi ci abbiamo messo del nostro: abbiamo pagato perizie, abbiamo studiato migliaia di pagine, abbiamo percorso più di 10mila km sulle Autostrade liguri per informare la gente e raccogliere testimonianze. Abbiamo già dimostrato che non pieghiamo la testa di fronte ad Autostrade, come hanno fatto in troppi, a Roma e a Genova".

Sansa è determinato comunque a proseguire la battaglia contro Autostrade e contro altri colossi per tutelare i cittadini: "Lo faremo ancora con la class action che è un mezzo straordinario di difesa dei diritti e di battaglia politica. Ma più di tutto in questo anno e mezzo di impegno abbiamo trovato voi: 13mila persone che hanno firmato la class action. E altre decine di migliaia che ci hanno seguito. Questo è un tesoro di passione, impegno civile e fiducia che non deve andare perso".

Ora Sansa e il gruppo promotore della class action dovranno decidere se fare ricorso: "Vorremmo sapere anche da voi, da chi ha firmato e da chi ci ha sostenuto, cosa ne pensate" è l'appello di Sansa sulle sue pagine social.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Class action contro Autostrade: il tribunale la dichiara inammissibile

GenovaToday è in caricamento