Cronaca Via San Biagio di Val Polcevera

Litiga con la figliastra e chiama la polizia, arrestato perché armato

Durante la perquisizione domiciliare gli agenti hanno infatti rinvenuto, sotto il materasso della camera da letto dell'86enne, una pistola marca Bernardelli calibro 7.65 con matricola abrasa

Da diversi giorni litigava con la figlia 31enne della moglie, ospite a casa loro in via San Biagio di Val Polcevera, così ieri, durante l'ennesima discussione, un 86enne originario di Reggio Calabria ha chiesto l'intervento di una volante.

Giunti sul posto però gli operatori sono venuti a conoscenza dalla donna che l'anziano nascondeva in casa un'arma da fuoco.

Durante la perquisizione domiciliare gli agenti hanno infatti rinvenuto, sotto il materasso della camera da letto dell'86enne, una pistola marca Bernardelli calibro 7.65 con matricola abrasa, il cui caricatore conteneva 2 proiettili.

L'arma è stata sequestrata e l'uomo sottoposto agli arresti domiciliari per detenzione illegale di armi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la figliastra e chiama la polizia, arrestato perché armato

GenovaToday è in caricamento