menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapine e scippi ai bancomat, arrestato 28enne per ricettazione

E' accusato di aver usato una carta di credito e bancomat rubati a fine agosto in via Rolando a Sampierdarena

Un pregiudicato di 28 anni è coinvolto nella rapina violenta compiuta lo scorso 26 agosto in via Rolando, a Sampierdarena. Ora si trova nel carcere genovese di Marassi. 

L'accusa è di ricettazione: secondo quanto accertato dagli inquirenti, il giovane avrebbe utilizzato una carta bancomat e una di credito ricevuta dall'autore della rapina. Il responsabile è un pregiudicato genovese di 24 anni, già autore di altre rapine e furti con strappo di collanine in particolare ai danni di anziani.

A fine agosto aveva aggredito alle spalle una donna che stava prelevando del denaro da uno sportello bancomat in via Rolando: dopo averle bloccato con forza il braccio, le aveva strappato di mano il portafogli contenente, tra le altre cose, la carta di credito e il bancomat.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento