menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caricamento: arrestato ladro armato di cocci di bottiglia

Tentato omicidio e rapina aggravata per Z. J., arrestato ieri sera dagli agenti della polizia dopo che l'uomo aveva derubato una ragazza e ferito gravemente un amico della vittima

Z. J., nato in Marocco, pregiudicato, è stato arrestato dagli uomini delle volanti poiché responsabile di rapina aggravata e tentato omicidio.

Armato di cocci di bottiglia si è impossessato di un portafoglio di una ragazza di 24 anni che camminava in Via Gramsci in compagnia di due amici.

Questi hanno inseguito il rapinatore e lo hanno raggiunto per farsi restituire il maltolto, riuscendo nell’impresa. Ma il malvivente, infuriatosi per essere stato affrontato, ha rotto una bottiglia e con il coccio ha più volte colpito uno dei due uomini,  un cittadino di 38 anni, ferendolo alla gola e al torace.

I poliziotti intervenuti sul posto hanno soccorso le vittime ed hanno individuato in Piazza Caricamento il rapinatore che ha reagito violentemente, brandendo altri cocci di bottiglia ed ingaggiando una colluttazione con gli operatori.

Disarmato ed arrestato, era in possesso di ben 1385 euro in banconote di vario taglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento