rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Albaro / Corso Italia, 3

Baby gang in corso Italia: giovane preso a sprangate, un ricovero e 4 denunce

Dai giardini di Quinto la notte scorsa le bande si sono spostate a Punta Vagno dove è andata in scena l'ennesima rissa tra minori. Sul posto le forze dell'ordine che hanno trovato i contendenti e soccorso il ferito

Ancora una notte di sangue tra bande di ragazzini. 

Dopo il "lockdown" dei giardini di Quinto, sorvegliati speciali delle forze dell'ordine, il teatro della violenza, la notte scorsa, si è spostato in corso Italia e precisamente a Punto Vagno, una zona vissuta di giorno da pescatori in spiaggia e skaters nel parco che di notte è invece lasciata a se stessa e al degrado.

In un anfratto, tra scogli e panchine, quattro rumeni, fra cui una donna, hanno aggredito con una spranga e ferito un giovane palestinese. Pare che la vittima avesse a sua volta minacciato uno dei rumeni con un coltello. Le grida hanno svegliato i residenti, erano le 3 di notte passate, che hanno chiamato il 112.

La centrale ha inviato sul posto le volanti della polizia che hanno trovato il ferito sanguinante seduto a terra e, dopo aver pattugliato la zona, i quattro aggressori. Sono stati denunciati per lesioni gravi in concorso, mentre il palestinese è stato ricoverato in codice giallo al Galliera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang in corso Italia: giovane preso a sprangate, un ricovero e 4 denunce

GenovaToday è in caricamento