rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Quezzi

L'ex violento si ripresenta in casa della donna che lo aveva denunciato: arrestato

La polizia è intervenuta in tempo per fermare una lite scaturita tra l'uomo e il fratello della donna che voleva proteggerla

Aveva a suo carico un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare, ma lo ha violato e si è ripresentato a casa della ex, litigando violentemente con il fratello di lei: per questo un 26enne è stato arrestato dalla polizia di Stato

È successo lunedì sera a Quezzi: a seguito della segnalazione ricevuta dalla Sala operativa, due equipaggi dei commissariati di Centro e San Fruttuoso sono intervenuti in un appartamento dove era in corso una lite. All’interno dell'alloggio sono stati identificati una donna, suo fratello e il suo ex compagno, nei confronti del quale è in vigore un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare, emanato al termine di una serie di denunce presentate da lei in precedenza.

La ragazza ha spiegato ai poliziotti che l’ex fidanzato si era palesato sotto casa sua poco prima e che la lite aveva avuto luogo tra di lui e suo fratello poiché questi era contrario alla loro relazione.

Il 26enne inoltre presentava numerosi graffi sul volto che a sua dire si era causato involontariamente da solo. Oggi la direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex violento si ripresenta in casa della donna che lo aveva denunciato: arrestato

GenovaToday è in caricamento