menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano disabile precipita dal terrazzo della casa di riposo

Tragico episodio a Pegli dove un 75enne è morto dopo essere precipitato per diversi metri dal terrazzino della struttura in cui era ospite. La procura ha aperto un'inchiesta

Il sostituto procuratore Vittorio Ranieri Miniati ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo a carico di ignoti per chiarire le circostanze in cui è morto un anziano di 75 anni, caduto dal terrazzino della casa di riposo Villa San Fortunato a Pegli.

Ieri mattina i carabinieri si sono recati sul posto per raccogliere i primi elementi utili alle indagini. Ulteriori risposte dovrebbe fornirle l'autopsia, che verrà effettuata nelle prossime ore. Il primo interrogativo della procura è se sul paziente vigesse l'opportuna sorveglianza.

L'anziano, con problemi di deambulazione, è caduto per diversi metri, ma la sedia a rotelle è stata ritrovata sul balcone. I militari hanno già raccolto le testimonianze di alcuni dipendenti della struttura. I parenti della vittima dovranno attendere il via libera del magistrato prima di poter fissare la data del funerale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento