rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Ubriaco litiga in strada con la fidanzata, ma era ai domiciliari: arrestato studente

Il giovane, 21 anni, aveva il permesso di uscire soltanto per andare a scuola. Ma giovedì sera si trovava ubriaco in via Opisso con la compagna, con cui ha avuto una discussione molto accesa

Ha iniziato a litigare con toni sempre più accesi con la fidanzata, in mezzo alla strada, finendo per preoccupare un residente che alla fine ha chiamato la polizia. Peccato che non potesse essere fuori dalle mura di casa, in quanto destinatario di un provvedimento di arresto domiciliare.

Protagonista della vicenda un 21enne di origini ecuadoriane, arrestato dai poliziotti della Questura e del commissariato di Cornigliano con l'accusa di evasione. A far scattare il controllo è stata, intorno alle 21.30, la segnalazione di un residenti di via Opisso, a Pegli, preoccupato per le urla e gli schiamazzi provenienti dalla strada. A causarli un giovane, visibilmente ubriaco, che stava litigando con una ragazza risultata poi essere la fidanzata, anche lei ubriaca.

Arrivati sul posto gli agenti hanno prima calmato i due ragazzi, e poi li hanno identificati. Dai primi controlli è emerso che il 21enne era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, con autorizzazione ad uscire solo per andare a scuola, dal lunedì al venerdì e solo fino alle 19.20. Arrestato, è stato trattenuto in questura a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco litiga in strada con la fidanzata, ma era ai domiciliari: arrestato studente

GenovaToday è in caricamento