menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba superalcolici poi prende a calci il direttore del supermercato

Una genovese 23enne è stata arrestata dalla polizia per il reato di rapina a Pegli

Dopo aver prelevato dagli scaffali di un supermercato in via Ricasoli a Pegli nove bottiglie di superalcolici, nascondendole all'interno di un borsone, si è diretta alle casse per pagare solo una bottiglietta d'acqua. Il direttore del supermercato insospettito ha fermato la giovane per controllare il contenuto della tracolla, scoprendo così il furto.

Nel tentativo di guadagnarsi la fuga la 23enne ha inziato a scalciare riuscendo a colpire l'uomo a una gamba. All'arrivo della polizia la donna ha ammesso il furto, confessando inoltre che avrebbe rivenduto le bottiglie a 5 euro ognuna al suo 'acquirente di fiducia'. La giovane è stata arrestata per il reato di rapina.

Tutta la merce trafugata per un valore commerciale di 86 euro è stata riconsegnata all'esercizio commerciale. Questa mattina il rito per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento