menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinquantamila giocattoli pericolosi, sequestrati in un magazzino

I pupazzi, gli accessori e i gadgets erano privi delle necessarie indicazioni di provenienza e di sicurezza previste in etichetta. La merce era stipata all'interno di un capannone nella zona di Novi Ligure

La Guardia di Finanza di Genova, insieme ai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Genova, ha individuato un capannone di rilevanti dimensioni nella zona di Novi Ligure in cui erano depositati oltre 51mila articoli che riportavano l'etichettatura 'non destinati a uso di gioco' ma che erano palesemente destinati a essere utilizzati da bambini e che risultavano già pronti per essere immessi sul mercato nazionale.

I pupazzi, gli accessori e i gadgets relativi alle imminenti festività natalizie, di vari modelli e dimensioni, erano privi delle necessarie indicazioni di provenienza e di sicurezza previste in etichetta. Gli articoli, provenienti da Paesi orientali, non erano conformi agli standard di sicurezza imposti dalla normativa nazionale e dall'Unione Europea.

Tali articoli, contrariamente a quanto dichiarato in etichetta, sono stati riqualificati quali giocattoli poiché effettivamente 'destinati, in modo esclusivo o meno all'utilizzo per finalità di gioco' e sottoposti, quindi, a sequestro amministrativo in quanto del tutto privi della doverosa attestazione di conformità ai requisiti di sicurezza previsti.

Il maxi sequestro è stato il frutto di una mirata e capillare attività info-investigativa. Al termine dell'operazione sono stati sottoposti a sequestro amministrativo oltre 51mila articoli sprovvisti della marcatura 'CE' mentre la società interessata è stata segnalata alla Camera di Commercio di Genova per l'applicazione delle sanzioni previste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento