Nuove normative sulla sicurezza: rimandata la Notte Bianca di Arenzano

La manifestazione, in programma per il 23 giugno, è stata spostata al 25 agosto

La Notte Bianca di Arenzano, manifestazione estiva molto attesa, si svolgerà il 25 agosto anziché il 23 giugno: a convincere la nuova amministrazione comunale, insediata da meno di una settimana, sono le nuove normative del Ministero dell'Interno in materia di sicurezza. In sostanza, troppo poco tempo a disposizione per il nuovo sindaco Luigi Gambino - che non ha ancora nominato la sua giunta - per adeguare le grandi manifestazioni più imminenti.

Dopo i tragici fatti di Torino e i recenti attentati a Londra, si alza l'attenzione proprio in vista degli eventi che possono richiamare un alto numero di partecipanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La Prefettura - segnala il sito del Comune di Arenzano - ha trasmesso in data 14 giugno 2017 ai Comuni della Citta Metropolitana e alle Forze dell’Ordine i provvedimenti da adottare conseguenti alla direttiva del Ministero dell’Interno n. 555 del 9 giugno 2017 che prevede norme e procedure di restrizione per la sicurezza in occasione di eventi in aree pubbliche e a libero accesso. Nell’impossibilità di adottare in tempo il piano di sicurezza richiesto per la Notte Bianca pianificata il 23/06/2017, essendo le norme ancora in via di definizione, vi informiamo che la stessa è rimandata al 25 agosto 2017 con le stesse modalità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento