menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di morte l'addetta alla sicurezza del supermercato, arrestato

È durata poco la fuga del 28enne, che ha creato non pochi problemi ai dipendenti di un supermercato della val Bisagno. Il giovane, inottemperante all'obbligo di firma, è finito in manette

Era riuscito finora a scampare all'arresto, ma la sua condotta ha portato la polizia fino a lui. Un 28enne di origini marocchine è entrato in un supermercato della val Bisagno ubriaco e, dopo aver minacciato di morte l'addetta alla sicurezza, è scappato con merce non pagata. È successo nel pomeriggio di martedì 10 settembre 2019.

La fuga del malvivente è durata poco: il giovane è stato bloccato dalla polizia nel greto del torrente Bisagno. Dagli accertamenti sul suo conto è emerso un ordine di carcerazione per inadempienze all'obbligo di firma.

Il 28enne è stato anche denunciato per il furto commesso nel supermercato. Durante la fuga ha anche danneggiato un mezzo di una pubblica assistenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento