Mercatino abusivo nei vicoli, la merce sequestrata sparisce per due volte

Il personale della polizia locale ha dovuto chiedere l'intervento sul posto di un mezzo Amiu per smaltire direttamente una notevole quantità di oggetti

Il personale della pattuglia antidegrado del reparto Sicurezza Urbana, insieme ai colleghi del nucleo Centro Storico, è dovuto intervenire a più riprese per disperdere il mercatino abusivo di cose usate alle spalle di via del Campo.

Ogni volta la merce è stata sequestrata e per due volte è stata recuperata dai venditori nell'ecopunto in cui era stata conferita dagli agenti.

Alla luce del fatto che alcuni venditori sono residenti regolarmente in zona, e per questo sono in possesso della tessera che dà l'accesso allo spazio Amiu dove hanno recuperato il materiale sequestrato, il personale della polizia locale ha dovuto chiedere l'intervento sul posto di un mezzo Amiu per smaltire direttamente una notevole quantità di oggetti per evitare che i venditori li prelevassero nuovamente dall'ecopunto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento