Aggredisce la compagna e le frattura lo sterno

Il 28enne è stato denunciato per lesioni aggravate e allontanato dall'appartamento di Marassi dove è avvenuta la violenza. La vittima ha mostrato agli agenti le foto di precedenti aggressioni

In seguito a una lite per questioni di gelosia, ha aggredito la sua compagna, una giovane colombiana, colpendola con alcune ginocchiate al petto. È successo nel quartiere di Marassi intorno alle 18.30 di martedì 25 agosto 2020.

All'arrivo della volante, chiamata dal figlio della donna, la vittima è apparsa sofferente e con difficolta respiratorie. Mentre il 28enne ecuadoriano si è giustificato dicendo di essere stato aggredito dalla partner con graffi e morsi, la donna ha mostrato agli agenti alcune foto di se stessa con lividi sul volto e occhi pesti, esito di pregresse violenze, mai denunciate, da parte del compagno.

Portata in ospedale in codice giallo, la donna è stata refertata con un una prognosi di 30 giorni per frattura dello sterno. I poliziotti hanno attivato il 'protocollo Eva' e l'uomo è stato denunciato per lesioni aggravate e allontanato dall'appartamento, portando via i suoi effetti personali e restituendo le chiavi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento