rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Manganelli sfollagente telescopici, maxi sequestro dei doganieri

La merce, rinvenuta in una spedizione formata da 103 colli provenienti dalla Cina, era destinata a essere immessa illegalmente in commercio in Italia

Nell'ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti, i funzionari dell'Area Verifiche e controlli dell'Ufficio delle Dogane di Rivalta Scrivia – Retroporto di Genova, hanno sequestrato 4.320 manganelli/sfollagente in acciaio telescopici di varie dimensioni.

La merce, rinvenuta in una spedizione formata da 103 colli provenienti dalla Cina, era destinata a essere immessa illegalmente in commercio in Italia. 

I manganelli, la cui destinazione d'uso è inequivocabilmente l'offesa alla persona, sono considerate armi e la loro importazione è vietata in assenza di specifica autorizzazione rilasciata dalla questura.

La merce è stata sequestrata ed è stata presentata informativa di reato alla competente Procura della Repubblica ai sensi degli artt. 31 e 45 del T.U.L.P.S, dell’art. 695 (introduzione non autorizzata nello Stato di armi) e art. 483 (falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico) del Codice Penale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manganelli sfollagente telescopici, maxi sequestro dei doganieri

GenovaToday è in caricamento