menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce di carcere e minaccia di morte l'ex moglie

Un 41enne pluripregiudicato è stato denunciato dalla polizia dopo aver preso a calci la porta di casa della ex moglie in via del Campasso e aver minacciato di morte la donna

La volante del commissariato Cornigliano, ieri notte, è intervenuta presso un'abitazione in via del Campasso a Sampierdarena dove era stata segnalata una violenta lite familiare. Sul posto gli agenti hanno trovato un uomo intento a colpire con forza la porta d’ingresso di un appartamento nel tentativo di entrare.

L’individuo, un 41enne ecuadoriano pluripregiudicato, in forte stato d’agitazione, gridava e insultava la ex moglie che si trovava all’interno con i due figli minori. Solo grazie alla mediazione degli operatori intervenuti, la donna ha aperto la porta di casa ma è stata subito aggredita verbalmente dall’uomo che ha iniziato a minacciarla di morte.

A questo punto, lo straniero è stato allontanato e accompagnato presso gli uffici della questura dove si è appreso che lo stesso era uscito dal carcere da circa un mese e, privo di un titolo di soggiorno valido, è stato denunciato non solo per minacce gravi e per disturbo della quiete e del riposo, ma anche per la sua posizione irregolare sul territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento