Dopo i crolli, chiusa la cattedrale di San Lorenzo per lavori

Dopo i crolli di alcuni mesi fa, operai al lavoro sulla facciata della chiesa

Sono cominciati martedì 7 febbraio i lavori per la messa in sicurezza della facciata della cattedrale di San Lorenzo. La strada è stata chiusa al transito delle macchine e la zona transennata. L'intervento si è reso necessario dopo la caduta di calcinacci avvenuta alcuni mesi fa e che fortunatamente non ha procurato feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle prime ore del mattino un'autogru Vernazza è posizionata tra piazza san Lorenzo e l'omonima via all'altezza del secondo portone laterale. Dalla piattaforma aerea gli operai specializzati stanno riparando l'intonaco con una speciale soluzione "parasassi".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • Sampierdarena, ubriachi devastano un locale e minacciano di morte il proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento