Esce dal carcere e ruba bottiglie di brandy

Furto al supermercato per un ventitreenne genovese senza fissa dimora appena uscito dal carcere per una rapina impropria commessa il 27 gennaio scorso

Grazie alla segnalazione di un cliente del supermercato Basko di via Lagustena la Polizia ha arrestato un uomo, da poco scarcerato dopo un furto nello scorso mese di gennaio, che aveva appena rubato diverse bottiglie di liquore per il valore di circa 100 euro.

La segnalazione

Un cliente che stava facendo la spesa ha infatti segnalato alla cassiera di aver visto un uomo che infilava diverse bottiglie di alcolici all’interno di una borsa di tela. Il ladro è stato quindi tenuto sotto controllo dal personale del supermercato e fermato dopo aver oltrepassato la barriera delle casse dove aveva pagato solo uno snack da 89 centesimi.

L'intervento della Polizia

Gli agenti delle volanti dell’Upg, intervenuti poco dopo, hanno accertato che il giovane, un ventitreenne genovese, aveva nascosto all’interno della borsa otto confezioni di brandy per un totale di circa 100 euro. Si tratta di un pluripregiudicato senza fissa dimora appena uscito dal carcere per una rapina impropria commessa il 27 gennaio scorso e, giudicato con rito direttissimo anche per questo reato venerdì 23 febbraio 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento