menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bolzaneto: rubano benzina per fare il pieno alla Mercedes, arrestati

Sono stati sorpresi in via Polonio dai poliziotti dell'unità cinofila antiesplosivo mentre erano intendi ad aspirare benzina dal serbatoio di un camion e per questo arrestati. I due stavano riempiendo una tanica per fare il pieno alla Mercedes

Genova - Due cittadini stranieri sono stati arrestati ieri, domenica 14 ottobre 2012, all’una del pomeriggio in via Polonio dai poliziotti dell’unità cinofila antiesplosivo della polizia di frontiera, con l’ausilio del locale ufficio prevenzione generale.

Gli agenti hanno sorpreso il duo a ridosso del serbatoio di un camion in sosta mentre stavano aspirando benzina, convogliandola in una grossa tanica. Alla vista della polizia i ladri di carburante hanno gettato a terra il contenitore da dove fuoriusciva ancora un tubo, utilizzato per rubare la benzina, correndo verso una loro Mercedes, nascosta dietro al camion.


L’auto di grossa cilindrata è stata immediatamente bloccata e i due cittadini comunitari arrestati, in attesa del’odierno processo. La proprietaria del camion, da cui i ladri hanno prelevato dal serbatoio 20 litri di benzina, è stata rintracciata dai poliziotti, che hanno constatato in sua presenza la forzatura del tappo del serbatoio, tramite un tronchesino sequestrato con la tanica alla coppia di malviventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento