menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Fugge dopo una rissa e prende a pugni un passante

«È successo tutto all'improvviso, mio marito ci stava aspettando in via Turati quando è passato di corsa questo ragazzo sulla trentina, lo ha colpito con un pugno in faccia ed è scappato verso l'Expo». La testimonianza della moglie dell'aggredito

Attimi di paura nella serata di sabato in zona San Lorenzo, dove un uomo che stava passeggiando in via Turati insieme con la moglie e la figlia è stato aggredito senza motivo da un giovane che si è poi dato alla fuga.

«È successo tutto all'improvviso, mio marito ci stava aspettando in via Turati quando è passato di corsa questo ragazzo sulla trentina, lo ha colpito con un pugno in faccia ed è scappato verso l'Expo - ha raccontato a GenovaToday la moglie dell'uomo aggredito -. Mia figlia si è spaventata moltissimo, e anche io. È stato completamente inaspettato».

Stando alle testimonianze rilasciate da alcuni presenti alla polizia, immediatamente intervenuta sul posto, poco dopo le 19 l'aggressore è stato coinvolto in una rissa iniziata in via Canneto il Curto che si è poi spostata in via San Lorenzo: il giovane, volto noto della zona, avrebbe ingaggiato una lite degenerata in violenza con un gruppetto di altri uomini, incrociando durante la fuga la famiglia che stava uscendo di casa.

Le volanti della polizia hanno immediatamente dato inizio alle ricerche dell'uomo, descritto, come detto "come un giovane, massimo sulla trentina, italiano, molto agitato". Passata al setaccio la zona di Turati e del Porto Antico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento