menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escono con il windsurf e non riescono a tornare a riva, salvati

Brutta avventura per padre e figlio che nel pomeriggio di sabato hanno approfittato del vento per uscire in mare. La corrente, però, era troppo forte

Attimi di paura per due bagnanti che nel pomeriggio di ieri sono usciti in mare per una gita in windsurf ma, complice il forte vento e il mare agitato, non sono più riusciti a tornare a riva.

I due, padre e figlio, sono stati avvistati al largo della spiaggia di Boccadasse da alcuni passanti, che hanno immediatamente avvisato i soccorsi. Nel giro di pochi minuti sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto, che sono riusciti ad avvicinarsi alla coppia e a farla salire sulla motovedetta per portarla a riva, dove erano in attesa i soccorsi.

Il timore era che padre e figlio potessero essere andati incontro a un principio di ipotermia, ma grazie alla muta e alla tempestività dei soccorsi i due, spaventati ma incolumi, sono stati visitati e hanno potuto fare ritorno a casa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento