Cronaca

Londra, 18enne genovese trovata morta nel suo appartamento

A trovare il corpo un'amica, allertata dalla madre, che non aveva notizie dalla figlia dal 25 aprile

Una ragazza di 18 anni originaria di Genova, Benedetta Podestà, è stata trovata senza vita nel suo appartamento di Londra.

Stando a quanto riportato da alcune agenzie, a dare  l'allarme è stata la madre, che non sentiva la figlia dal 25 aprile e che preoccupata ha contattato alcuni amici nella capitale inglese chiedendo che andassero a controllare. A trovare il corpo della giovane è stata proprio un'amica, che ha immediatamente contattato le autorità.

La ragazza aveva trovato lavoro in un pub inglese come cameriera, ma negli ultimi giorni non si era presentata spiegando di non sentirsi bene. Il pubblico ministero Federico Manotti ha aperto un fascicolo sull'accaduto: al momento l'ipotesi più probabile è che si sia trattato di un malore fatale, ma nei prossimi giorni verrà effettuata l'autopsia per stabilire le cause della morte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Londra, 18enne genovese trovata morta nel suo appartamento

GenovaToday è in caricamento