Basilico "stupefacente": nel vaso anche hashish, denunciato 76enne

Durante un controllo a casa dell'uomo, detenuto ai domiciliari, il cane Nagut ha trovato la droga

Un uomo di 76 anni è stato denunciato dalla polizia dopo il ritrovamento di diverse dosi di hashish in un vaso di basilico che teneva a casa.

L'uomo, residente in centro storico e vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, si trovava già ai domiciliari, e mercoeldì mattina gli agenti del commissariato di Pré hanno effettuato un controllo insieme con i cani Nagut  e Costantin.

In un vaso di basilico, i cani hanno scovato un sacchetto di cellophane che conteneva circa 15 grammi di hashish, mentre nei pressi dell'abitazione hanno ne hanno trovati altri 3. Per il 76enne è scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento