Cronaca

Dall’A7 all’A12 passando per l'A26: tutti in coda tra cantieri e traffico

Dalle prime ore di martedì, code e rallentamenti su tutto il nodo autostradale ligure per i numerosi cantieri presenti

Il martedì inizia - senza troppe sorprese - in coda sul nodo autostradale ligure per la presenza dei cantieri che ormai da settimane paralizzano il traffico.

Si inizia in A12, tra Chiavari e Recco, con una coda di oltre 1 chilometro registrata in direzione Genova, e un’altra coda tra Genova Est e il bivio con l’A7 per il fisiologico traffico dell’ora di punta. Una situazione complicata dal forte vento che soffia su tutto il tratto compreso tra Sestri Levante e Genova Est. 

In A7, la coda si è formata tra il bivio con l’A12 e il casello di Bolzaneto, anche in questo caso per il traffico dell’ora di punta, ma salendo di qualche chiloemtro, tra Bolzaneto e Busalla, il serpentone di auto in direzione Milano è causato da lavori al km 114.

Sull’A26, coda di 2 km tra Ovada e il bivio con l’A10 Genova-Ventimiglia, sempre per lavori, mentre sull’A10 si sta incolonnati tra Celle Ligure e l’nizio della complanare di Savona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall’A7 all’A12 passando per l'A26: tutti in coda tra cantieri e traffico

GenovaToday è in caricamento