menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sale sull'autobus e minaccia i passeggeri con il collo di una bottiglia

È salito sull'autobus 35, fermo al capolinea di largo San Francesco da Paola e, senza alcun motivo apparente, ha improvvisamente rotto una bottiglia di vino e con il collo della stessa ha iniziato a minacciare gli altri passeggeri presenti

Genova - È salito sull'autobus 35, fermo al capolinea di largo San Francesco da Paola e, senza alcun motivo apparente, ha improvvisamente rotto una bottiglia di vino e con il collo della stessa ha iniziato a minacciare gli altri passeggeri presenti, perché scendessero, urlando e sbraitando ma senza tuttavia aggredire nessuno.

L'autista, accortasi di quanto stava accadendo, ha aperto le porte per consentire a tutti di mettersi in salvo e, tramite la centrale Amt, ha avvisato la polizia. All’arrivo degli agenti l'uomo, che era ancora a bordo del mezzo, si è immediatamente calmato e si è seduto su un sedile, gettando a terra il collo di bottiglia che teneva in mano.

I poliziotti hanno identificato l'individuo, un 61enne genovese con precedenti di polizia, denunciandolo per i reati di minacce aggravate e interruzione di pubblico servizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Droga ed esplosivi in casa, arrestato 19enne

  • Attualità

    Liguria in zona gialla: riaprono i musei e l'Acquario

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento