rotate-mobile
Cronaca

Rapine in banca, poste e supermercati: arrestati tre ladri seriali

Al termine di complesse e articolate indagini, la polizia di Stato ha arrestato tre persone indiziate di numerose rapina in banca, supermercati e poste in particolare tra Sestri Ponente, Prà e Voltri

Si erano resi autori di diverse rapine a mano armata ai danni di supermercati, banche e uffici postali prevalentemente nel ponente genovese. Dopo complesse e articolate indagini sono stati arrestati tre italiani di 27, 33 e 39 anni, disoccupati e con a proprio carico precedenti di polizia per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di stupefacenti.

Diverse le rapine che portano al loro nome. La prima è quella verificatasi nel mese di settembre scorso all'Unicredit di via Camozzini, a Voltri, nonché quella messa a segno qualche giorno dopo all'ufficio postale di via Catalani, a Sestri Ponente, dove venivano asportati ben diecimila euro.

Altra rapina nel mese di novembre, questa volta al supermercato Ekom di via 2 dicembre, a Prà, 1400 euro il bottino. Tutti gli episodi sono stati perpetrati dai malviventi con l'utilizzo di pistole e di armi da taglio mentre i proventi delle rapina venivano poi reinvestiti sull'acquisto di sostanze stupefacenti.

Due dei componenti della banda sono stati arrestati in flagranza di reato lo scorso ottobre mentre stavano mettendo a segno una rapina alla banca Carige di via Buozzi, a Di Negro. Il terzo componente della banda è invece stato fermato durante una rapina all'Ekom di via Camozzini, a Voltri.

Ancora in corso di accertamento la partecipazione degli indagati ad altre rapine verificatesi nel ponente genovese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine in banca, poste e supermercati: arrestati tre ladri seriali

GenovaToday è in caricamento