Giallo ad Arenzano, cadavere in spiaggia

Una donna è stata rinvenuta morta sulla spiaggia accanto al porticciolo di Arenzano. A dare l'allarme è stato un passante. Sul posto carabinieri e guardia costiera per tentare di fare luce sull'accaduto

Giallo ad Arenzano dove questa mattina una donna è stata trovata cadavere sulla spiaggia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dello locale compagnia e la guardia costiera. Al momento non si conosce l'identità della vittima, trovata con indosso i vestiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l'allarme è stato un passante, che ha notato il corpo sulla spiaggia subito prima dell'ingresso del porticciolo turistico. Si tratterebbe di una donna di 45 anni di origine romena, residente ad Arenzano, che da tempo soffriva di depressione. La donna ha lasciato la sua borsa su un molo, e il suo corpo è stato trovato sulla riva, parzialmente immerso nell'acqua, con i vestiti addosso, frangente che spinge i carabinieri a pensare al suicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Coronavirus: oltre 2.400 casi in Liguria, aumentano i guariti

Torna su
GenovaToday è in caricamento