Cronaca Foce / Viale delle Brigate Partigiane

Completati i lavori nelle aiuole di viale delle Brigate Partigiane

I lavori sono stati realizzati dai tecnici Aster. Il primo lotto è stato inaugurato all'inizio del 2020

Giovedì 20 maggio 2021 verranno inaugurate le aiuole di viale delle Brigate Partigiane: un tappeto verde nel quale si stagliano piante arbustive sempreverdi e intricati disegni formati da gruppi di piante di tipo stagionale che possono essere anche sostituite in occasioni particolari.

I lavori sono stati realizzati dai tecnici Aster, che ricordano Gigliola Genta, «autentica anima di questo progetto, volata via troppo presto». Il progetto di recupero dell'intera via ha richiesto diverso tempo e la divisione dei lavori in frazioni, per meglio gestirne l'organizzazione. Parliamo di 5.800 mq di arredo verde, di cui 4300 a prato.

Il primo lotto è stato inaugurato all'inizio del 2020 e si è partiti dalla parte terminale del viale - quella della rotatoria in Foce. Il secondo lotto ha compreso la parte centrale del tratto stradale, mentre l'ultima parte riguarderà il tratto fino a piazza delle Americhe non appena saranno terminati i lavori di mitigazione del rischio e messa in sicurezza del torrente Bisagno e dopo che verrà ripristinata la viabilità in zona Brignole.

Importanti le innovazioni in campo tecnico per ottenere la coltivazione ottimale delle piante e un notevole risparmio idrico, nonostante il fondo impermeabile sia per sua stessa natura di spessore ridotto, con l'adozione di un sistema di irrigazione 'intelligente', ad aspersione per tappeti erbosi, a goccia per gli arbusti e per le erbacee perenni, con controllo remoto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Completati i lavori nelle aiuole di viale delle Brigate Partigiane

GenovaToday è in caricamento