menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferisce con una gomitata una ottantenne per rubare la collana

Ieri sera in viale Odino un uomo di 32 anni con precedenti penali ha aggredito una signora di 80 anni per impossessarsi della sua collana d'oro, è stato fermato dalla polizia

Rapina la collana d'oro ad un’anziana donna e si dilegua tra la gente. Intorno alle sette di sera, in viale Odino, l'uomo 32enne con precedenti per spaccio di droga e senza fissa dimora, minaccia con un coltello la vittima, una donna di 80 anni per impossessarsi della collana.

Nello strappo la donna si ferisce, forse per una gomitata, e perde sangue dal naso. Una volante della Questura arriva sul posto mentre un altro equipaggio inizia a perlustrare a raggio la zona nella speranza di intercettare l’uomo, descritto al meglio da alcuni testimoni.

La volante sul luogo del delitto dirama via radio ogni informazione utile al rintraccio del rapinatore: colore degli abiti, tracolla “taroccata” tipo Louis Vitton. Il rapinatore viene fermato dai poliziotti esattamente cinque minuti più tardi in Piazza Portello.

L’individuo è alla fermata dell’autobus pronto a salire in direzione di Piazza Fontane Marose. Fa l’indifferente, dice agli agenti di non avere documenti e che nel borsello ha solo due cellulari. Invece dentro, in una delle tasche, ci sono delle forbici, probabilmente  usate per la rapina. La T-shirt indossata riporta la stessa scritta di quella letta dalla vittima sulla maglia del malvivente che l’ha aggredita. Il cerchio si stringe, diversi gli elementi di colpevolezza. I poliziotti fermano lo straniero e il Pubblico Ministero competente ne dispone la custodia in carcere.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento