menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teglia: falco pellegrino ferito salvato dalla polizia Locale

È successo a Teglia, il rapace è stato notato da un cittadino all’interno di un’area recintata: gli agenti lo hanno recuperato e portato al Cras di Campomorone

Un raro esemplare di falco pellegrino è stato salvato dagli agenti della polizia Locale a Teglia.

Gli uomini del Quinto Distretto, quello della Valpolcevera, sono stati avvisati da un cittadino della presenza di un falco all’interno di un’area recintata: il rapace non si muoveva ed era impossibilitato a volare a causa delle ferite, e se non fosse stato soccorso sarebbe certamente morto di fame.

Gli agenti hanno contattato la sezione Enpa di Genova che, però, non aveva personale disponibile per il recupero dell'animale. Così si sono rimboccati le maniche e, cercando di rendere l'operazione  meno traumatica possibile per il volatile, lo hanno recuperato e trasportato presso il presidio il Cras Enpa di Campomorone dove l'animale è stato visitato. Il falco presentava una ferita al petto che gli impediva di volare. Il personale Enpa si prenderà cura del rapace per poi rimetterlo in libertà non appena si sarà ristabilito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento