Recco, in 105 per il tuffo invernale: la più giovane ha due anni

Organizzata dalla proloco, l'ottava edizione del tradizionale tuffo invernale ha registrato una partecipazione numerosissima

È stato un cimento da record, quello che domenica pomeriggio è andato in scena a Recco: in una giornata limpida e soleggiata, ma in cui le temperature si sono radicalmente abbassate rispetto alla settimana scorsa, ben 105 persone hanno voluto partecipare all’ormai tradizionale tuffo invernale.

L’ottava edizione del cimento di Recco è stata organizzata dalla Proloco con la collaborazione del Comune. A dare il via all’evento il vicesindaco, Carlo Gandolfo, che ha anche assistito alle premiazioni. 

I riconoscimenti sono stati consegnati ai partecipanti più giovani - i fratellini Amalia e Leonardo, rispettivamente di 2 e 4 anni -  ai più anziani, Arge Budicin del 1930 e Arturo Starracino del 1944, a Stefano Canessa, da Barcellona, il tuffatore arrivato da più lontano, e ai volontari della Croce Verde di Recco come gruppo numeroso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad accompagnare il tuffo, la Filarmonia Rossini, che si è occupata della colonna sonora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento