Attualità Recco

Un docufilm celebra la Pro Recco, anteprima al Festival di Venezia

Alcune delle vittorie più importanti, il valore della squadra più titolata al mondo e la testimonianza dei campioni che ne hanno indossato la calottina saranno i protagonisti del documentario ideato e scritto da Beppe Platania

"Pro Recco, la leggenda della pallanuoto” è il nuovo docufilm in uscita a settembre sulla squadra più titolata al mondo nella pallanuoto. Tra i protagonisti del film Eraldo Pizzo, Pino Porzio, Stefano Tempesti, Nicolò Figari, Pietro Figlioli, Francesco Di Fulvio, Aleksandar Ivovic, Gu Baldineti, Maurizio Felugo, Gabriele Volpi, Gabriel Hernandez, e molti altri.

Il progetto verrà presentato in anteprima alla 78esima Mostra Internazionale d’arte Cinematografica di Venezia sabato 4 settembre nella Lounge di Fondazione Ente dello Spettacolo, presso la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Exclesior. Lunedì 30 settembre, presso la sala polivalente di Recco, verrà trasmessa una proiezione esclusiva, riservata a istituzioni locali e stampa specializzata. 

Il docufilm, prodotto da Gagarin in associazione produttiva con App Eventi e distribuito da Zenit Distribution, è stato co-finanziato dal bando di sviluppo e produzione del settore audio visivo di Regione Liguria e Filse in collaborazione con Genova Liguria Film Commission e la società Pro Recco.

Alcune delle vittorie più importanti, il valore della squadra più titolata al mondo e la testimonianza dei campioni che ne hanno indossato la calottina saranno i protagonisti del documentario ideato e scritto da Beppe Platania per Lucerna Films. "La carriera sportiva di alcuni dei più grandi campioni di questo sport si intreccia da più di 100 anni in maniera indissolubile con la città di Recco, da cui sono iniziate le gesta leggendarie della squadra più titolata al mondo. Raccontare la storia della Pro Recco è stato un onore ed un enorme privilegio".

"Con quest'opera vogliamo celebrare i grandi uomini e atleti che hanno reso famosa una cittadina di appena novemila abitanti in tutto il mondo - commenta Maurizio Felugo, presidente della Pro Recco - . Il mito della Pro Recco è una delle pagine più entusiasmanti e longeve dello sport italiano: il docufilm sarà una straordinaria occasione per raccontarne l'epopea e, allo stesso tempo, per promuovere la nostra società, e la pallanuoto".

"Recco si rispecchia nella sua squadra di pallanuoto che nel secondo dopoguerra ha contribuito alla rinascita della citta? uscita completamente distrutta dal conflitto mondiale. Siamo orgogliosi di sostenere la celebrazione di tanti campioni e dirigenti illuminati" sottolinea il Sindaco, Carlo Gandolfo.

La regia è stata affidata a Giorgio Molteni, regista e sceneggiatore per il cinema e la televisione: "Curare la regia di un docufilm sulla squadra di pallanuoto più titolata al mondo e bandiera della regione in cui sono nato mi ha riempito di gioia e mi ha dato enorme gratificazione. Ho curato la regia di molti film, alcuni dei quali hanno partecipato a festival internazionali quali Berlino, Locarno, Venezia, Giffoni, Annecy ecc; ho realizzato serie televisive importanti per Rai e Mediaset, ma vedere il mio nome sui titoli di testa del film sulla Pro Recco, specie a questo punto della mia carriera e della mia vita è la testimonianza che ho lavorato bene. Grazie a tutti: Comune di Recco, Società Pro Recco, Gagarin, Lucerna Films, App Eventi, Zenit Distribution, GLFC e a tutti coloro che hanno fatto sì che questo progetto andasse in porto".

“Pro Recco, la leggenda della pallanuoto": la squadra più vincente di sempre si racconta in un docufilm esclusivo.

locandina film pro recco-4

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un docufilm celebra la Pro Recco, anteprima al Festival di Venezia

GenovaToday è in caricamento