rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Coronavirus

Dehors gratis nel 2022, Bucci: "Danno una bella immagine"

Sarà il Comune a gestire le obiezioni su danno erariale: "Ci pensiamo noi"

La concessione del suolo pubblico gratuita per i dehors sarà rinnovata anche per il 2022. A confermarlo il primo cittadino di Genova Marco Bucci, giovedì mattina, “A colazione con il sindaco”, oggi in piazza San Lorenzo.

“Quella dei dehors è stata una nostra idea idea, siamo stati i primi in tutta Italia a dare i dehors gratuiti per sopperire alla mancanza di posti dentro per il covid”, ha spiegato il sindaco a un commerciante in dubbio se investire o meno su tavolini e sedie nuove. “È stata un’idea che ha dimostrato ai genovesi, spesso recalcitranti e soprattutto alle amministrazioni che spesso non hanno il coraggio che i tavolini rendono più bella la città - ha aggiunto Bucci -  Sono una grande e bella immagine, perché fanno vedere la città viva. Per questo non si torna indietro, non se ne parla neanche”.

Nessun costo per i locali probabilmente anche negli anni a venire: “Per adesso va bene, se proprio devo essere sincero non sono quei soldi lì che fanno la differenza per il Comune di Genova. Negli scorsi anni abbiamo sempre incassato una cifra insignificante dai dehors, rispetto al budget del Comune. Si può quindi rinunciare a quella cifra in un secondo e così faremo. Continueremo a tenerli gratuiti e non solo per un anno“.

Potrebbe esserci, però, un problema circa l’eventuale danno erariale verso la Corte dei conti: "Ma a questo ci pensiamo noi - ha concluso il sindaco - perché essendo un suolo pubblico, il fatto di affidarlo gratuitamente a un privato presuppone un principio di danno erariale, ma la stiamo gestendo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dehors gratis nel 2022, Bucci: "Danno una bella immagine"

GenovaToday è in caricamento