Sabato, 12 Giugno 2021
Coronavirus

Associazione mutilati e invalidi: «La nostra sede a disposizione come punto vaccinale»

L'edificio in viale Brigate Partigiane è stato illuminato col tricolore in segno di sinergia con la città che sta affrontando l'epidemia

L’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra di Genova offre la propria sede a Regione Liguria come punto vaccinale covid. «Dopo questo lungo periodo di crisi pandemica che sta generando notevoli incertezze e preoccupazioni sugli sviluppi futuri - spiega il presidente Guido Vinacci in una nota - l'associazione vuole condividere con la cittadinanza l’impegno per un ritorno alla normale vita quotidiana mettendosi a disposizione per fornire alla popolazione supporto e servizi di carattere socio-culturale».

Oltre alla disponibilità di offrire la propria sede di via Brigate Partigiane per la campagna vaccinale, l'associazione ha illuminato la facciata con i colori della bandiera italiana: «Per manifestare la volontà di operare in sinergia con le istituzioni e la popolazione per una rapida e concreta ripresa della vita attiva nella nostra città».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazione mutilati e invalidi: «La nostra sede a disposizione come punto vaccinale»

GenovaToday è in caricamento