rotate-mobile
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: "Reparto pieno ma siamo pronti"

Il responsabile della clinica di malattie infettive dell'ospedale San Martino sull'aumento dei casi da covid-19

"Si sta per chiudere una settimana un pochino più difficile rispetto alle precedenti. Si è tornata ad avere una certa pressione, riprova ne è che, a stasera, il reparto di Malattie Infettive risulta pieno". Così Matteo Bassetti durante la conferenza sulla covid-19 di giovedì sera.

"Si tratta di una situazione che sta progressivamente cambiando in molte regioni italiane. I reparti di Malattie Infettive sono perfettamente attrezzati e se dovesse esserci un incremento dei casi, previsto tra questa settimana e le prossime quattro, noi siamo pronti. Abbiamo ricevuto anche un certo aumento delle richieste domiciliari. Aumentano anche i ricoveri in fast-track, che hanno raggiunto oggi le 60 unità".

“Sarà un fine settimana differente da quelli precedenti - ha confermato Angelo Gratarola, coordinatore del dipartimento di emergenza-urgenza della Liguria e direttore del pronto soccorso del San Martino -. L’aumento della circolazione del virus si ripercuote sul sistema ospedaliero. La pressione è aumentata anche se non in maniera drammatica. Per ora la pressione sulle terapie intensive è costante, abbiamo oscillazioni con numeri molto piccoli. È possibile che anche quel dato possa incrementare perché alcuni pazienti si complicano e hanno bisogno di cure intensive”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Bassetti: "Reparto pieno ma siamo pronti"

GenovaToday è in caricamento