menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La situazione in A12

La situazione in A12

Code, cantieri e incidenti: traffico nel caos sulle autostrade liguri

Con il primo giorno di apertura tra regioni sembra succedere quello che si temeva: i lavori ancora aperti e il maggior numero di macchine in circolazione ha di fatto paralizzato il traffico

Primo giorno di mobilità tra regioni dopo lunghi mesi di lockdown, e come temuto il nodo autostradale ligure si è praticamente immobilizzato. Dalle prime ore di mercoledì in autostrada si registrano infatti code e rallentamenti, in certi casi dovuti ai cantieri aperti, in altri a incidenti.

La sottrazione più difficile sulla A7 Serravalle-Genova tra Busalla e il bivio per la A10 verso Genova: ben 9 i km di coda dovuti a un tamponamento tra due auto all'interno della galleria "Maltempo sud". L'incidente è stato risolto, fanno sapere da Autostrade, e il traffico è stato fatto defluire su tutte e due le corsie.

Altra coda si è formata sempre in A7, tra il bivio con l’A12 e Bolzaneto, per traffico intenso. Sull’A10 altra coda per lavori tra Pegli e il bivio con la A26, e proprio sull’A26 ci sono code tra Madone e il bivio con la A10 e tra Ovada e Masone. 

Spostandosi a Levante, sulla A12 coda tra Chiavari e Recco e tra Recco e Nervi, sempre per lavori che costringono il traffico a scorrere su una sola corsia alternata per entrambe le carreggiate. Coda anche tra Nervi ed Est, con la chiusura dell’accecamento con l’A7 (e viceversa) chiuso. Resta, a magra consolazione di chi viaggia, la gratuità dei pedaggi in determinate tratte, così come stabilito dal piano di Autostrade. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento