menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palermo-Sampdoria: Eder e Okaka guidano l'attacco, le formazioni

La Samp vola a Palermo per la prima di campionato, molto probabilmente senza Gabbiadini e Bergessio. Spazio dunque a Okaka ed Eder, mattatore in Coppa Italia. Iachini si affida al 3-5-2. Le probabili formazioni

La Samp vola a Palermo per la prima di campionato (il calendario). Mihajlovic sebra dover rinunciare a Gabbiadini e Bergessio, oltre a Fornasier. Ma l'Eder visto in Coppa Italia non fa troppo preoccupare i tifosi blucerchiati in vista della gara. I rosanero sono carichi come le molle per il ritorno in Serie A e avranno tutte le motivazioni per tentare di fare bene davanti ai propri tifosi.

Nel frattempo ha svolto il suo primo allenamento con la nuova maglia Marco Marchionni. Il tecnico serbo potrebbe decidere di schierarlo dal primo minuto. Il nuovo arrivo si è presentato così: «Cassano? L'ho sentito e mi ha detto di correre qui».

A proposito di Fantantonio si sono fatte largo indiscrezioni, che parlano di un'offerta del Parma: scambio Bergessio-Cassano. La risposta della società di Corte Lambruschini finora pare più sul no.

Il Genoa ha concluso l'affare Roncaglia con la Fiorentina e il mercato della Sampdoria potrebbe orientarsi con forza sul difensore Silvestre dell'Inter, a cui erano interessati anche i rossoblù. Oggi previsto un incontro fra le due società a Milano per tentare di chiudere.

QUI SAMPDORIA I progressi degli ultimi giorni potrebbero permettere a Sinisa Mihajlovic di convocarne almeno dei due, ma difficile che Bergessio e Gabbiadini siano entrambi a disposizione per la trasferta. Il secondo in particolare pare orientato a restare a Genova. L'argentino quasi certamente non giocherà dal 1', ma almeno potrebbe finire in panchina.

Okaka, Eder e Sansone dovrebbero dunque formare il tridente. Soriano, Palombo e Obiang il centrocampo. Dietro il dubbio è se dare subito spazio a Marchionni. Così non fosse, i due centrali saranno Gastaldello e Regini, con Cacciatore confermato a sinistra e De Silvestri dall'altra parte.

QUI PALERMO Iachini si affida al 3-5-2. I tre dietro sono Munoz, Terzi e uno fra Andelkovic e Bamba, Sorrentino o Ujkani fra i pali. A centrocampo esordio per Rigoni sulla fascia destra, mentre davanti quasi certa la presenza della coppia Vazquez-Dybala.

Palermo: Sorrentino (Ujkani), Munoz, Terzi, Andelkovic (Bamba), Pisano, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Lazaar, Vazquez, Dybala. All. Iachini.

Sampdoria: Viviano (Da Costa), De Silvestri, Gastaldello, Regini, Cacciatore, Soriano, Palombo, Obiang, Sansone, Okaka, Eder. All. Mihajlovic.

Arbitro: Tommasi di Bassano del Grappa.

Calcio d'inizio: domenica ore 20.45 stadio La Favorita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento