Genoa in lutto, è morto Gigi Simoni: «Uomo e allenatore meraviglioso»

Il mondo del calcio piange per la scomparsa di Gigi Simoni, storico allenatore dell'Inter, nonché del Genoa di cui aveva anche indossato la maglia in veste di calciatore

Uomo e allenatore meraviglioso, indimenticabile giocatore e tecnico. Con queste parole il Genoa ricorda su Twitter Gigi Simoni, storico allenatore dell'Inter del Fenomeno Ronaldo nonché ex tecnico rossoblù, per ben tre gestioni distinte, di quel Grifone di cui aveva anche indossato la maglia da calciatore, finendo proprio la carriera sotto la Lanterna.

Luigi Simoni, conosciuto da tutti come Gigi, se ne va all'età di 81 anni lasciando un vuoto incolmabile in tutto il calcio italiano. Un personaggio che univa, compagni ed avversari. A Genova difficilmente verrà dimenticato: da giocatore ottantotto partite nel Genoa, club in cui ha chiuso la carriera in veste di calciatore dal 71 al 74, da tecnico centocinquanta in Serie A e centoquindici in B in tre fasi distinte: dal 75 al 78 la prima, con tanto di promozione in A e di retrocessione in B. Dall'80 al '84 la seconda con una nuova promozione in A e una nuova retrocessione; nella stagione 87-88 l'ultima sua presenza a Genova, in Serie B. Un pezzo della storia ultracentenaria del Grifone.  

Così il Genoa sul proprio sito: Il Genoa saluta così un pezzo di storia. Una colonna della sua storia ultracentenaria. Lo dicono i numeri di Gigi Simoni. Da giocatore, ottantotto partite con una promozione. Da allenatore, centocinquanta in Serie A e centoquindici in B, col suggello di altre due imprese. Ma lo urlano, di più, le emozioni vissute. I bagni di folla, apoteosi di genoanità. Chi porta i capelli bianchi sa, di quel numero 10. Ai ‘zueni’ arriva di riporto. Vera, genuina, l’onda di sentimenti che viene a galla. Come il mare che osservava dalla Foce, all’uscita dalla Trattoria Mentana. Lo saluta ora il tecnico Didi Nicola. Lo piangono ora il club e la gente di fede rossoblù: “Ho girato tanto. Un pubblico così caldo non l’ho mai trovato, anche se ama a modo suo…”). Il mago delle promozioni (sette in carriera) vinse una Coppa Uefa con l’Inter. Centrocampista, coach. Dirigente. Girò numerose squadre e sul prato del Ferraris mise radici. Nove anni a tu per tu con la Nord. Se non è un record, poco ci manca. Tra brusii che si trasformavano in musica. Sotto le capocciate di Pruzzo, gli scatti di Damiani, i cross di Conti, i gol di Corradi. Come per le chiusure di Turone, Onofri, Gorin. Così, in ordine sparso. Hai un posto d’onore nei nostri cuori. Grazie Gigi.

Al cordoglio di è unita anche la Sampdoria: Il presidente Massimo Ferrero e tutta l’U.C. Sampdoria esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa di Luigi Simoni, da calciatore prima e da allenatore poi, avversario di grande valore. Alla famiglia le più sentite condoglianze da parte della società.

Non è mancato anche il messaggio del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti: «Se ne è andato un signore del calcio italiano. Addio grande Gigi Simoni, indimenticabile mister galantuomo. La tua serietà, la tua onestà e la tua eleganza mancheranno al mondo del calcio e a tutti noi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento