rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Ristoranti Centro Storico / Piazza della Meridiana

O Boteco riapre a Palazzo della Meridiana, il primo ristorante ligure-portoghese in Italia

"Nuova location, nuovo formato, nuovi piatti! Ma in cucina ci sono sempre io, la solita Marilia" annuncia in un post su Facebook la proprietaria del locale

Coloratissime persiane raffiguranti i ritratti di Pessoa e Vasco da Gama, profumo di bacalhau fritto, tavolini all’aperto. Percorrendo salita San Francesco 2, a Palazzo della Meridiana, da venerdì 2 settembre 2022 si incontra una nuova insegna, quella di O Boteco. L’insegna riassume lo spirito del nuovo ristorante: un disegno del tipico tram giallo e una scritta che dice “Cucina Portoghese… e ligure”.

In tanti avranno già assaggiato le specialità portoghesi che Marilia Oliveira preparava nel piccolo omonimo locale in via San Luca, inaugurato nel 2018 ma chiuso, a seguito delle complicanze dovute alla pandemia, nel 2021. Prima era solo un angolo di cucina portoghese con pochi tavoli e sgabelli, che ha avuto il suo spazio anche all’interno del MOG (Mercato Orientale Genovese); oggi si è trasformato in un vero e proprio ristorante, all’interno del lussuoso Palazzo della Meridiana, tra i Rolli di via Garibaldi e via Cairoli. La cucina di Marilia ha già avuto i suoi riconoscimenti: oltre ad essere da poco entrata nella Guida Streetfood 2022 del Gambero Rosso, come Migliore Streetfood e Miglior Baccalà fritto in Liguria, si è aggiudicata un posto nella finale di Cuochi d’Italia durante il Campionato del Mondo 2020. 

La proprietaria del nuovo ristorante ha annunciato la nuova apertura, carica di grandi novità, con un post su Facebook, in cui saluta i followers con un “Atè logo!” (a presto). Il suo cavallo di battaglia è il baccalà in tutte le sue forme: baccalà fritto, polpette, baccalà confit, açorda di baccalà e gamberi. Nel menù di O Boteco vuole proporre non soltanto specialità della cucina portoghese, come la cataplana con frutti di mare, il polpo a moda do Faial o le pasteis de Nata, ma anche alcune rivisitazioni dei piatti liguri. Ci sarà la possibilità di assaggiare una buona quantità di vini e cocktail provenienti direttamente dal Portogallo e, in una delle due sale, si potranno organizzare eventi come catering o cene di compleanno. Genova accoglie così il primo ristorante ligure-portoghese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

O Boteco riapre a Palazzo della Meridiana, il primo ristorante ligure-portoghese in Italia

GenovaToday è in caricamento