menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città metropolitana: il 28 settembre si vota per eleggere il consiglio

È stata fissata a domenica 28 settembre la data di elezione del consiglio metropolitano, l'organo politico della futura Città metropolitana di Genova. Sindaco metropolitano sarà invece, di diritto, il sindaco del Comune capoluogo

È stata fissata a domenica 28 settembre la data di elezione del consiglio metropolitano, l'organo politico della futura Città metropolitana di Genova. Lo ha decretato il sindaco del Comune di Genova Marco Doria, a cui la legge 56/2014 (la 'Del Rio', che detta disposizioni sulle Province e le Città metropolitane) attribuisce appunto l'indizione delle elezioni, stabilendo che si tengano entro il 30 settembre e che siano di 'secondo livello', ossia non aperte a tutti i cittadini ma riservate ai sindaci e ai consiglieri comunali in carica al 28 settembre nei comuni che faranno parte del territorio metropolitano, coincidente con quello dell'attuale Provincia.

 

Questo elettorato attivo, ovvero il corpo di quanti hanno il diritto di votare, coincide con l'elettorato passivo, ovvero il corpo di quanti hanno il diritto di essere eletti a uno dei 18 posti da consigliere metropolitano: la data a cui devono essere in carica sindaci e consiglieri comunali per essere eleggibili è l'8 settembre, termine per la presentazione delle liste elettorali (sono due i giorni in cui è possibile presentare tali liste presso l'ufficio elettorale costituito presso la Provincia di Genova, piazzale Mazzini 2, secondo piano, ufficio consiglio: il 7 settembre dalle 8 alle 20 e l'8 settembre dalle 8 alle 12, le liste concorrenti presentate devono essere sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto accertati al 35° giorno antecedente la data delle elezioni).

Le operazioni di voto si svolgeranno dalle 8 alle 20 nel seggio costituito presso la sede della Provincia di Genova, in palazzo Doria Spinola (largo Lanfranco 1), e precisamente presso la sala arazzi, adiacente alla sala del consiglio.

Sindaco metropolitano sarà invece, di diritto, il sindaco del Comune capoluogo, ovvero nel caso di Genova Marco Doria. Entro il 31 dicembre di quest'anno il consiglio metropolitano dovrà approvare lo statuto della Città metropolitana, che nascerà ufficialmente l'1 gennaio 2015.

Tutte le informazioni e i documenti sulla Città metropolitana, i suoi organi, le elezioni e le tappe che portano al suo varo definitivo sono reperibili all'indirizzo www.cittametropolitana.genova.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

  • Costume e società

    Genova, quando i bambini andavano al mare con le "braghe redoggiae"

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento