rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Green

L'università di Genova si conferma sostenibile: al sesto posto nella classifica GreenMetric 2021

Tra gli elementi valutati l'impatto energetico degli edifici e delle infrastrutture, il livello di raccolta differenziata, il risparmio e il riciclo dell'acqua, le forme di trasporto degli studenti e i piani di formazione in tema ambientale

È un'impronta verde quella dell'università di Genova che si colloca al sesto posto nella classifica nazionale delle eccellenze nella sostenibilità.

Dal 2010 la Universitas Indonesia pubblica, con cadenza annuale, la UI GreenMetric World University Rankings, una classifica ideata per incrementare la consapevolezza delle università nei confronti dei temi legati alla sostenibilità ambientale su scala nazionale, europea e mondiale. Gli atenei recensiti da UI GreenMetric vengono valutati in base al loro impegno e alle loro azioni in questo ambito.

Nell'elaborazione dei punteggi finali sono considerati: l'impatto energetico degli edifici e delle infrastrutture, il livello di raccolta differenziata, il risparmio e il riciclo dell'acqua, le forme di trasporto degli studenti e i piani di formazione in tema ambientale.

I dati sono raccolti con un questionario online; ogni risposta data sull'impatto ambientale dell'ateneo deve essere comprovata da documenti che ne attestino l'effettiva sostenibilità. Successivamente, i revisori di UI GreenMetric convalidano le risposte sulla base delle prove fornite. L'Università di Genova ha partecipato alla raccolta dati per l'elaborazione dell'edizione 2021 di UI GreenMetric World University Rankings non solo con il Campus di Savona e i Giardini Botanici di Villa Hanbury, come per la precedente edizione della classifica, ma con tutte le sedi dell'Ateneo, da Ventimiglia a La Spezia.

«Questo prestigioso risultato premia gli sforzi che l'Università di Genova sta compiendo verso la sostenibilità - dichiara la Prorettrice alla Sostenibilità Adriana Del Borghi - i ranking internazionali non sono importanti solo a livello di classifica finale, che comunque ci gratifica, ma anche perché stimolano a considerare gli aspetti legati alla sostenibilità in maniera sistematica e continua. Ringrazio il gruppo di lavoro UniGeSostenibile che ha condotto l'analisi su tutte le sedi di UniGe, permettendo l'estensione a tutto il territorio dopo l'esperienza iniziale del Campus di Savona».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'università di Genova si conferma sostenibile: al sesto posto nella classifica GreenMetric 2021

GenovaToday è in caricamento