Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Waterfront Marina, completato il nuovo spazio in porto dedicato ai "super yacht"

Nato per integrare l’offerta di Genova come “home port” per i superyacht, i loro equipaggi, manager e armatori, può accogliere 26 grandi yacht fino a 110 metri di lunghezza in uno specchio acqueo di 43.000 metri quadrati

Sono terminati i lavori del nuovo Waterfront Marina, il polo dedicato all’accoglienza dei grandi yacht, agli armatori, yacht e charter manager che sorge nel cuore di Genova. A firmare il progetto è stato Amico & Co, società specializzata nel settore delle riparazioni e ristrutturazioni dei mega yacht.

 I lavori sono durati due anni, e dal 2020 a oggi lo spazio ha ospitato  56 unità, per un totale di oltre 2400 notti di permanenza  con soste mediamente di 42 giorni. Completato l’allestimento delle aree a terra dedicate ai servizi è ora pronto ad accogliere la grande nautica da diporto, riqualificando parte della nuova Darsena Nautica all’imboccatura di Levante del porto di Genova.

 Pensato per integrarsi con le aree del Waterfront di Levante progettato dall’architetto Renzo Piano, Waterfront Marina completa a mare le aree del distretto nautico industriale del porto di Genova. Lo spazio si sviluppa su uno specchio acqueo di 43.000 metri quadrati, due banchine complessivamente lunghe oltre 460 mt, un pontile strutturale costruito ex novo lungo 70 mt e può accogliere 26 unità fino a 110 metri di lunghezza, garantendo i più elevati standard di servizio ed ambientali: un impianto elettrico da 4 megawatt che può alimentare colonnine di distribuzione fino a 1000 ampere, connessione internet Wi-Fi e cablata, a ogni ormeggio impianti idrici e di raccolta e smaltimento acque nere/grigie.

L’area a terra, di 15.000 metri quadrati, conta su una zona lounge e meeting, cucine, servizi igienici e lavanderia, spogliatoi e yoga studio, palestra attrezzata e uffici tecnici. Completa l’area esterna una zona fitness con tre campi da tennis, paddle e multi sport, zona barbecue e un parcheggio da oltre 100 posti auto, di cui 13 postazioni per auto elettriche.

Per la realizzazione del Waterfront Marina, Amico & Co ha ottenuto in concessione all’Autorità di Sistema Portuale il 60% della Darsena (porzione sud-est), per un totale di circa 58.000 metri quadrati, suddivisi in 15.000 metri quadrati di banchine e aree a terra e 43.000 metri quadrati di specchio acqueo per un investimento totale di oltre 6 milioni di euro. 

Con la piena operatività del Waterfront Marina, prende il via il progetto di promozione internazionale, “Genoa Superyacht Hub”, promosso da Amico & Co insieme a Pesto Sea Group per sostenere e far conoscere a livello internazionale l’eccellenza dei servizi di accoglienza, assistenza, tecnici e di intrattenimento che l’hub può offrire alla comunità internazionale dei superyacht, anche attraverso la valorizzazione dell’offerta culturale, ambientale, di vivibilità del territorio genovese, ligure e del Nord Italia.

«L’infrastruttura coniuga innovazione tecnologica e alti standard di qualità e darà grande impulso allo sviluppo delle attività di nautica professionale a beneficio dell’economia genovese, in piena compatibilità ambientale con il territorio cittadino», ha detto Alberto Amico, presidente Amico & Co.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Waterfront Marina, completato il nuovo spazio in porto dedicato ai "super yacht"

GenovaToday è in caricamento