menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Crescere in digitale": l'iniziativa per gli under 30 in cerca di lavoro

In un anno 34 tirocini e 7 assunzioni, il progetto prosegue ed è rivolto a giovani che non studiano e non lavorano

Buoni dati per il primo anno di vita del progetto "Crescere in digitale" lanciato da Unioncamere, Google e Ministero del Lavoro. Secondo i dati forniti dalla Camera di Commercio di Genova infatti sono stati 34 i tirocini avviati e 7 le assunzioni effettuate. Si tratta di una iniziativa che ha il duplice obiettivo di avvicinare le aziende al web e promuovere il lavoro giovanile tramite tirocini di 6 mesi retribuiti da "Garanzia Giovani".

Il progetto prosegue anche quest'anno visto che la Camera di Commercio continua a cercare aspiranti tirocinanti e aziende interessate ad ospitarli a costo zero e lunedì 27 febbraio, in Via Garibaldi 4 proprio nella sede della Camera di Commercio, si terrà il primo laboratorio digitale dell'anno: venti aziende e dieci "Neet", ovvero giovani under 30 che non studiano e non lavorano, alla ricerca del feeling perfetto. Come quello che ha portato all'assunzione di Saverio Prasciolu - 26enne laureato in Scienze Internazionali e diplomatiche - presso la Trasporto Unito Service - cooperativa consortile che acquista prodotti e servizi legati al trasporto e fornisce assistenza ai soci. Hanno partecipato al laboratorio nel palazzo della Borsa Valori il 21 giugno 2016, si sono scelti e hanno iniziato il tirocinio a luglio. Con l'anno nuovo Giuseppe Tagnocchetti - titolare della Trasporto Unito Service - ha deciso di far entrare Saverio nella sua squadra perché, dopo sei mesi in azienda, "è cresciuto e si è dimostrato sempre più motivato". Per l'azienda c'è stata una vera "crescita in digitale" grazie al "lavoro del futuro", che è quello del web marketing: gestione sito, analisi dati, online advertising, e-commerce, web design, indicizzazione.

Tutti i giovani interessati possono iscriversi sul portale www.crescereindigitale.it, completare il corso online di 50 ore creato da Google e superare il test finale con punteggio di almeno 60 su 100. Per le aziende è sufficiente registrarsi sul portale e aspettare di essere convocati  dalla Camera di Commercio a un laboratorio digitale. I giovani tirocinanti ricevono un rimborso di 500 euro mensili, a costo zero per le aziende.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento