Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il corteo di protesta dei ristoratori in centro a Genova

 

Striscioni, cartelli, cori e fischietti: così i ristoratori sono scesi in piazza per protestare contro il passaggio in zona arancione della Liguria, annunciato venerdì pomeriggio, a meno di 48 ore dal giorno di San Valentino che avrebbe dovuto rappresentare una piccola ripresa. Tanti, infatti, i clienti che avevano prenotato per il pranzo di domenica: ma, venerdì, l'annuncio del passaggio in zona arancione ha costretto i ristoranti a tirare nuovamente giù le serrande proprio a partire dal 14 febbraio.

Per i ristoratori liguri - che hanno mandato i loro video - è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: i manifestanti hanno prima "occupato" la rotonda di piazza Corvetto e parte di via Roma, poi dalla Prefettura si sono spostati a via XII Ottobre, piazza De Ferrari e la sede della Regione, poi la Sopraelevata, infine la Foce.

Leggi l'articolo completo

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento