Sampdoria

Sampdoria-Pescara 3-1: tris a Zeman, ora testa al derby

I blucerchiati superano agevolmente la squadra abruzzese con un perentorio 3-1 grazie alle reti di Bruno Fernandes, Quagliarella e il solito Shick. Ora il derby

Che Samp! Il tris al Pescara è il miglior modo per avvicinarsi al derby. Gara equilibrata solo nel primo tempo con le reti di Bruno Fernandes e Cerri, ma nella ripresa è monologo blucerchiato con il raddoppio di Quagliarella e il tris dell'ormai certezza Schick. Una Samp Schick, è proprio il caso di dirlo.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Un primo tempo in cui non mancano le occasioni, soprattutto per la formazione blucerchiata che ha il predominio sul possesso palla senza riuscire però a concretizzare in goal il gioco espresso e le occasioni create. Al 18’ la Sampdoria passa in vantaggio, Muriel entra in area da destra, porta a spasso la difesa del Pescara , serve Bruno Fernandes che con un rigore in movimento insacca agevolmente. Al 32’ arriva il goal del pareggio per la compagine di Zeman, con Zampano che allunga a destra, serve Benali perso dal blucerchiato Barreto, cross basso che trova Cerri sul secondo palo, tenuto in gioco da Skriniar, e a porta vuota non sbaglia. Al 35’ occasione per la Sampdoria con una gran palla di Quagliarella per il colombiano Muriel che sbaglia due volte, prima spara addossa a Bizzarri e poi spedisce il tap-in di testa incredibilmente a lato.

Nella ripresa la Samp entra in campo decisa a prendersi i 3 punti; spreca qualche occasione a fronte anche di un Pescara che non vuole mollare la presa, ma al 58’ bel traversone di Bruno Fernandes da destra, Quagliarella ruba il tempo a Stendardo e in tuffo spiazza Bizzarri siglando così la sua terza rete consecutiva. Avanti di un goal diventa una passeggiata, Giampaolo azzecca il cambio di Muriel con il ceco Schick che infilandosi tra Coda e Biraghi segna il tris blucerchiato al 68’. 3-1, i delfini abruzzesi si sciolgono, e seppure il Pescara continui a provarci, nulla da fare, la Samp porta a casa la vittoria. Tre gol, tre punti. Ora un solo pensieo: il derby.

TABELLINO E VOTI

Sampdoria-Pescara 3-1

Reti: 18' Fernandes, 32’ Cerri, 58’ Quagliarella, 68’ Schick

Sampdoria: Viviano 6; Sala 6 (83’ Bereszynski sv), Silvestre 6, Skriniar 6, Pavlovic 5.5; Praet 6, Torreira 7, Barreto 6 (74’ Linetty 6) ; Fernandes 7.5; Quagliarella 7, Muriel 6.5 (62’ Schick 7). All. Giampaolo 7.

Pescara: Bizzarri 6; Biraghi 4.5, Coda 4,5 (83’ Fornasier sv), Stendardo 5, Zampano 7; Memushaj 6, Bruno 6, Verre 6 (88’ Brugman sv); Caprari 6, Cerri 6.5 (74’ Kastanos 6), Benali 6.5. All. Zeman 6.

Arbitro: Pasqua.

Note: ammoniti Coda, Bruno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria-Pescara 3-1: tris a Zeman, ora testa al derby

GenovaToday è in caricamento