menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palermo Sampdoria 2-0, le pagelle | Ferrara in confusione, solo Icardi sufficiente

La squadra blucerchiata è completamente allo sbando, e il mister ha più di una colpa. Particolarmente negative le prestazioni di Poulsen, Soriano, Rossini e Mustafi

Ecco le pagelle di Palermo Sampdoria, terminata 2-0 grazie alla doppietta di Dybala.

Palermo (3-4-2-1): Ujkani 6; Munoz 6,5, Donati 6, Von Bergen 6; Morganella 6, Barreto 6,5, Kurtic 6,5, Garcia 6; Ilicic 6 (37 st Bertolo sv), Brienza 7 (27 st Zahavi sv); Dybala 7 (Budan sv). All. Gasperini 6,5

Sampdoria (4-4-1-1): Romero 5,5; Mustafi 5, Gastaldello 5,5, Rossini 5 (37 st Juan Antonio sv), Costa 5,5; Munari 5,5, Maresca 5,5 Obiang 5, Poulsen 4,5 (1 st Estigarribia 5); Soriano 5 (14 st Icardi 6); Eder 5,5. All. Ferrara 4,5

MIGLIORI TODAY

Icardi 6 Quando entra in campo regala un pò di verve al dormiente reparto offensivo della Sampdoria. Eder da solo poteva fare poco, con il giovane argentino le cose sono migliorate

PEGGIORI TODAY

Ferrara 4,5 Le assenze servono solo a parziale giustificazione, ma gli errori del mister sono sempre più evidenti, forse ancora in confusione per la pallonata ricevuta al volto durante la gara (guarda il video). La sua squadra non sembra capace di costruire gioco, i continui cambi di modulo di certo non aiutano. Per quanto fatto vedere in campo, Icardi forse meritava di giocare dall'inizio.

Poulsen 4,5  Ferrara lo manda in campo a sorpresa, ma se ne pente molto presto. Il danese infatti commette moltissimi errori e il suo apporto in fase offensiva è quasi nullo. Viene sostituito nell'intervallo da Estigarribia.

Soriano 5 Una sola parola riassume bene la partita del centrocampista doriano: confusionario. Tanta forza di volontà, ma anche tantissimi errori

Rossini 5 Troppo nervoso, commette più di un'ingenuità e subisce costantemente la pressione e la verve degli attaccanti palermitani. In bambola

Mustafi 5 Ferrara lo fa esordire in serie A, ma il giovane difensore appare costantemente insicuro e in occasione del secondo gol di Dybala ha qualche colpa. Forse non era il momento giusto per farlo esordire nella massima serie.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento